Italia in vendita?

Queste le parole del diversamente alto S. Berlusconi a proposito della visita di Gheddafi in Italia:

È stato trattato come un cliente originale, sapendo che è un po’ originale – ha detto il premier – Ma se trovi la chiave per trattare un cliente originale te lo conquisti per tutta la vita”. E ha aggiunto: “Nella politica è come nella vita normale, per risolvere i problemi bisogna comportarsi come con i clienti. Gheddafi è originale e l’ho trattato come un cliente originale”. Poi ha accompagnato la battuta con una gag sui tempi di Publitalia, quando insegnava ai dipendenti “come comportarsi con i clienti”

Questa è la quintessenza del modo di trattare la politica da parte del capo di un partito gestito come un’azienda che sceglie i suoi candidati con i curriculum vitae ed ha un CdA al suo vertice. A questo punto sorgono spontanee alcune domande. Se Gheddafi è un cliente, significa che bisogna vendergli qualcosa, se è venuto in Italia quindi dobbiamo vendergliela? Vale la garanzia di due anni ed il diritto di recesso? Chi ci guadagna? Sono in vendita anche gli italiani? Sono possibili pagamenti rateali? Il punto vendita è dotato di ampio parcheggio ed aria condizionata?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...