Tempi andati

Il 20 novembre 1871 la ferrovia della Val Pusteria fu inaugurata senza alcuna cerimonia ufficiale: i fondi previsti per le celebrazioni furono invece devoluti a beneficio dei più bisognosi.

Sarei curioso di sapere quanti siano oggi i politici disposti a rinunciare ad una comparsata in ogni angolo d’Italia per inaugurare palestre, nuove strade, gallerie.

Non sarebbe una bella idea da riprendere?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in sonar. Contrassegna il permalink.

3 pensieri su “Tempi andati

  1. Curioso… il 1° maggio ho postato anche io qualcosa di legato ai politici, ma una citazione che, nei fatti, va nel verso contrario.
    L’idea sarebbe certo bella da riprendere, ma non penso che verrà mai ripresa (a meno che non ci sia qualcosa da guadagnarci…)

    Cordami salumi,
    Gianluigi!

  2. Curioso come nella festa del 1.o maggio ho messo in rete un post dai toni decisamente opposti…
    In effetti l’idea non sarebbe male, ma non credo che a tutt’oggi ci sia qualche politico interessato a riprenderla…

    Cordami salumi,
    Gianluigi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...