Senza ritegno

Sono rari su questo blog i commenti politici ma sento nuovamente l’esigenza di indignarmi: tre settimane fa, esattamente il 21 marzo, un certo personaggio diceva: «Il prossimo premier, cioè io, dirà un secco no ai francesi». e poi «Penso ci sia la possibilità di concretizzare una cordata italiana in pochi giorni: sono assolutamente fiducioso su questo e credo anche che si possa fare con il sostegno di importanti istituti di credito». Ora che le elezioni sono cosa fatta, ecco che spunta un certo Putin Vladimir… che ringrazia con “Спасибо”.

Va bene che gli italiani abbiano poca memoria ma spero che tre settimane di ritenzione ci siano… senza darlo per scontato naturalmente.

Annunci

Un pensiero su “Senza ritegno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...