Non è un pesce d’aprile…

Primo aprile, giorno per gli scherzi, speri che al telegiornale sia necessario solo riportare i più divertenti ma non è così.

In genere ho molta fiducia nel genere umano ma ci sono dei casi in cui è veramente dura mantenerla. La storia del piccolo Tommaso è uno di questi. Era solo un bambino! Intanto una lacrima scende spontanea ma non so che altro dire… non so ancora cosa e come è successo ma comunque non c'è giustificazione che tenga. Chi leggerà questo post, sicuramente sarà una persona abbastanza sensibile da rifletterci un momento. Sicuramente c'è ancora qualcuno degno della mia fiducia in giro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...