Oggi esco presto…

Avrei ancora un sacco di cose da fare ma le 8 ore a contratto le ho ormai superate e c'è un sole così invitante, il giusto teporino e un cielo azzurrissimo. Voglio scrollarmi di dosso l'inverno. Prendo il bus, non arriva… un po' di pazienza e in stazione ci arrivo giusto in tempo per salutare il treno appena partito.

Poco male, mezz'ora dopo ce n'è un altro che parte puntuale, parte… e puntualmente si ferma (in galleria). Mi metto ad ascoltare un po' di Doors e mi metto un po' in stato di dormiveglia. Mi risveglio completamente quando la musica finisce… siamo ancora fermi! Arrivo a destinazione che ormai è buio e che ormai sono un po' alterato.

Pazienza, almeno per una volta sarò puntuale per lo "stato avanzamento lavori" del mercoledì, accendo PC e router. Nel frattempo mangiucchio qualcosa che ormai son quasi le 9 e torno al PC. Porca miseria! Non accedo! Di solito in pochi minuti si risolve. Di solito…

In televisione i soliti duelli elettorali (ancora 10 giorni di pazienza…), allora mi do ad una lettura impegnata: "Nick Carter" e per una volta a nanna a mezzanotte.
Uffa. 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in sonar. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...