Alfin la primavera

Ci si guarda negli occhi fra un mojito e un negroni… Chissà perché i discorsi a tarda notte vengono più sciolti la notte tardi, diciamo verso l’1.30, no più alle 2 meno venti…. ritorna il terzo e ascolta perplesso allora provo a spiegarglielo (non tutto però), rimane perplesso.

Milano durante la prima notte di vera primavera, temperatura piacevole, la compagnia ancor di più, tira un filo di vento. Chissà perché tutte le volte che vengo a Milano soffia il vento…

Una promessa mantenuta ma i Navigli erano senz’acqua, non troppa gente ad approfittare del clima finalmente piacevole. Storie di gatti, wiki, Zorro e Banderas. Le tante porte di Milano.
Un CD di Janis Joplin e poi il primo gelato dell’anno. Rose, ancora rose, rose per natale? Mah. Non si stacca più… Andiamo in libreria? Tanto è aperta fino a mezzanotte. Ubik. Ancora un giro fra vie strette e portoni che pare celino piccoli tesori. Un angolo fascinoso.. qui dice che è un circo… mah.

Si avvicina l’ora di andar via… si sale in auto, altra bella musica. Sfilano accanto vari luoghi interessanti di Milano. Ad un certo punto il pezzo forte della compilation: ape Maia e ape Magà dei fratelli di Roland. C’è ancora il tempo per un paio di ricordi e poi di un ultimo consiglio che sicuramente non seguirò…

…poco dopo sono sul treno. Niente Tommy come annunciato, ci vuole un po’ di sano, struggente rock: II, III e IV. I dirigibili nella loro forma migliore…

Dear lady, can you hear the wind blow,
And did you know
Your stairway lies on the whispering wind.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in sonar. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...